I migliori prodotti naturali per la pelle secca

La pelle secca è caratterizzata dall’assenza di nutrimento, di elasticità, da un colorito spento e da una fastidiosa sensazione di “pelle che tira”. Tutto questo può creare una sensazione di disagio in quanto si desidererebbe una pelle fresca, idratata e luminosa. Fortunatamente in natura esistono tante sostanze che possono aiutarci a raggiungere questo obiettivo.

Come?

Innanzitutto è indispensabile conoscere alcuni fattori responsabili, o perlomeno che contribuiscono a rendere la pelle secca:

1) invecchiamento e squilibrio ormonale: con la menopausa si realizza un abbassamento dei livelli degli estrogeni e del progesterone che provocano un rallentamento della rigenerazione cellulare e della produzione di sebo rendendo automaticamente la pelle più sottile e meno elastica.

2) genetici

3) Cambiamenti stagionali: durante la stagione fredda la pelle, per disperdere meno calore possibile, mette in atto il meccanismo della vasocostrizione che provoca un minor afflusso di nutrienti alla pelle la quale produrrà quindi meno sostanze grasse aventi proprio la funzione di trattenere l’acqua.

4) Esposizione prolungata al sole senza un’adeguata protezione.

5) Alimentazione: siamo ciò che mangiamo! I cibi ricchi di vitamine e sali minerali aiutano a rendere la pelle più bella.

6) detergenti aggressivi e lavaggi troppo frequenti

7) peeling esfolianti troppo frequenti

Quali sono i prodotti migliori per trattare questo tipo di pelle? In commercio esistono diversi prodotti ecobio, naturali e privi di sostanze chimiche per contrastare questo problema.

Burro di murumuru: cremoso e dal delicato profumo di nocciola, è un prodotto ricco di acidi grassi (tra i più importanti  l’acido ialuronico) che aiutano a ripristinare il normale film idrolipidico della pelle prevenendone l’invecchiamento. Si può applicare da solo ma sul viso è meglio miscelarlo con un goccio di gel di aloe per favorirne l’assorbimento.

Olio di rosa mosqueta: grazie al suo alto contenuto di Vitamina A e C, è un prodotto ottimo per rigenerare la pelle restituendogli l’elasticità perduta. Gli acidi grassi contenuti al suo interno favoriscono la rigenerazione cellulare.

Burro di karitè: il suo alto contenuto di acido cinnamico blocca i raggi UV responsabili del danneggiamento cutaneo e la sua composizione ricca e grassa lo rendono un ottimo fattore di protezione dal vento e dal freddo nonché un potente agente idratante che nutre la pelle senza appesantirla in quanto non ostruisce i pori.

Acido ialuronico: costituente naturale del tessuto connettivo del nostro corpo, stimola la produzione di collagene, proteina che contribuisce a mantenere la pelle compatta e tonica.

Olio di avocado: ricco e nutriente, grasso ma non appiccicoso, rende la pelle morbida e vellutata. Come ogni altro olio è meglio stenderlo sulla pelle leggermente umida o mischiandolo ad un po’ di gel di aloe.

Olio essenziale di sandalo e geranio: versare qualche goccia nell’acqua della vasca da bagno o nella crema corpo abituale per personalizzarla e per potenziare le sue proprietà idratanti e nutrienti

– Olio di carota: ideale per preservare la pelle dai danni provocati dal sole e contrastarne il processo d’invecchiamento. E’ adatto alla pelle secca e esposta al sole, freddo o vento. Applica l’olio sulla pelle umida o versane qualche goccia nella vasca da bagno. Fin dalle prime applicazioni la pelle risulterà morbida, idratata e vellutata.

Top